Il tuo account WhatsApp può essere rubato con questo trucco



Nel mese di aprile di quest’anno c’era una vulnerabilità WhatsApp che stava lasciando cattivi attori dirottare il tuo account se conoscevano il tuo numero di telefono e potrebbe dare un’occhiata al vostro schermo. Gli hacker ti hanno anche indirizzato attraverso gli account di famiglia e amici chiedendoti di condividere un codice di verifica.

Nel secondo caso, questi hacker si pongono come qualcuno che conosci e fingono di aver perso l’accesso al loro account. Poi ti direbbero che useranno il tuo numero per riattivare il loro account e chiederti di condividere un codice di verifica che hai ricevuto. Se ti cadessi per questo e condividessi il tuo codice, perderesti immediatamente l’accesso al tuo account WhatsApp.

Leggi anche: Attenzione! Una nuova truffa sta prendendo di mira gli utenti WhatsApp

Ciò che questi truffatori erano essenzialmente facendo era che stavano usando il tuo numero di telefono per accedere a WhatsApp da un altro telefono. Se hai già effettuato l’accesso al tuo account su un dispositivo e prova ad accedere su un altro, WhatsApp ti invierà un codice di verifica da controllare poiché il tuo account è collegato al tuo numero, non al tuo dispositivo. I truffatori erano convincere le persone a condividere questi codici con loro. Una volta che è stato fatto, avrebbero poi accedere a WhatsApp utilizzando il tuo numero.

C’erano ampi avvertimenti su questa truffa e ora sembra che gli hacker hanno evoluto il loro modus operandi e ora non è più nemmeno bisogno di conoscere il tuo numero di telefono.

In posa come team di supporto di WhatsApp, gli hacker stanno segnalando l’invio di messaggi agli utenti WhatsApp dicendo che hanno trovato qualcun altro cercando di registrare un account WhatsApp utilizzando il tuo numero. Il messaggio aggiunge quindi che ti è stata inviata una richiesta di identificazione tramite SMS.

L’autenticazione a due fattori (2FA) di WhatsApp utilizza un codice a sei cifre che viene inviato all’account dell’utente per verificare che il proprietario abbia richiesto una modifica del numero o stia spostando i dispositivi. Questo 2FA appare di default sullo schermo nel momento stesso in cui viene inviato, quindi se qualcuno può vedere il tuo schermo, possono vedere il codice e rubare il tuo account.

Il nuovo colpo di scena nella truffa non ha nemmeno bisogno di nessuno a dare un’occhiata al vostro schermo dal momento che stanno cercando di convincervi a consegnare il codice da soli. Per fare un punto, il messaggio aggiunge anche che se non si verifica, il tuo account verrà sospeso a tempo indeterminato.

Questo è #FAKE. WhatsApp non ti invia messaggi su WhatsApp, e se lo fanno (per gli annunci globali, ma è così raro), un indicatore verde verificato è visibile.
WhatsApp non chiede mai i tuoi dati o codici di [email protected] dovrebbe vietare questo account. ? https://t.co/nnOehPL8Ca

WABetaInfo (@WABetaInfo) 27 maggio 2020

Come evitare questo?

Il modo più semplice per evitare questo è quello di impostare un PIN sul tuo account WhatsApp. Vai a Impostazioni WhatsApp sul telefono, tocca Account e quindi Verifica in due passaggi. Creare un PIN di sei cifre. Ti verrà chiesto di inserire questo PIN se sposti il tuo account WhatsApp su un nuovo telefono.

Inoltre, non condividere il PIN o il codice con nessuno.