Google Pixel 4a è stato individuato nell’elenco francese dell’app Covid-19



Google Pixel 4a è stato ritardato a luglio secondo alcuni rapporti. Lo smartphone di cui sappiamo molto è trapelato ancora una volta. Questa volta è attraverso un’app di tracciamento dei contatti Covid-19.

Il Pixel 4a è stato avvistato sulla lista dei dispositivi dell’app “StopCovid” in Francia. Qui, il Pixel 4a non è stato esplicitamente menzionato, ma è apparso il nome in codice ‘Sunfish’. Se hai tenuto una traccia di perdite e voci di Pixel 4a sapresti che lo smartphone è stato nome in codice Sunfish.

Questa è un’altra conferma per il nuovo telefono Pixel. Ma il lancio è stato ritardato due volte. Google avrebbe dovuto lanciare il Pixel 4a a maggio, ma si dice che sia stato ritardato a giugno. È stato poi riferito che il Pixel 4a farà il suo debutto nel mese di luglio.

Basato su più perdite e voci, Pixel 4a dovrebbe essere dotato di un display da 5,8 pollici. Lo smartphone sarà alimentato dal chipset Snapdragon 730 di Qualcomm abbinato a 6 GB di RAM e due opzioni di archiviazione di 64GB e 128GB.

Molto probabilmente sfoggierà una singola fotocamera posteriore da 12,2 megapixel e una fotocamera selfie da 8 megapixel. Lo smartphone è anche detto di venire con solo il supporto 4G. Le opzioni di colore per il Pixel 4a includono “Just Black” e “Barely Blue”.

I rapporti suggeriscono anche fortemente che Google non lancerà il Pixel 4a XL questa volta. Questo sarebbe un primo momento dal momento che i telefoni Pixel di Google sono sempre in coppia.