Hacker e hucksters indietro ‘Anonimo’ tra le proteste



L’amorfo movimento attivista di internet noto come Anonymous ha messo in scena una rinascita online la scorsa settimana sulla base di proteste nel mondo reale contro la brutalità della polizia.

Nato da schede di chat internet più di una dozzina di anni fa, il collettivo era una volta noto per l’organizzazione di attacchi di bassa abilità ma efficaci Denial-of-Service che hanno temporaneamente chiuso l’accesso ai processori di pagamento che avevano smesso di gestire le donazioni al sito anti-segretezza WikiLeaks.

Ma gli account che utilizzano variazioni del nome anonimo recentemente rivendicato credito per aver temporaneamente bussato un sito web di polizia di Minneapolis offline e, imprecisamente, per l’hacking delle password della polizia.

Allo stesso tempo, milioni di account Twitter hanno iniziato a seguire i poster Anonimi di lunga data e a ritwittarli, contribuendo a mettere a punto Anonymous nella rubrica Tendenziola di Twitter e a una maggiore attenzione. Molti dei tweet potenziati si opponevano alle azioni della polizia, difendevano Black Lives Matter o lo diedero al presidente Donald Trump.

Leggi anche: Instagram pieno di immagini nere per sostenere i manifestanti

Non è chiaro chi o cosa sta guidando la rinascita, ed esattamente perché. La professoressa di antropologia della McGill University Gabriella Coleman, che ha scritto un libro su Anonymous, ha detto che gli è stato detto dagli addetti ai lavori che alcune figure chiave di dieci anni fa sono coinvolte e sono assistite dall’amplificazione meccanica.

“La capacità di creare così tanti nuovi account è classico anonimo hacking social-tecnologico,”Ha detto Coleman. “E ‘basso frutto.”

Anche uno dei vecchi account fortemente potenziato, YourAnonNews, ha twittato che non aveva idea di cosa stava succedendo. Ha sperimentato twittando sciocchezze e chiedendo di non essere ritwittato, solo per vedere quei tweet ripetuti centinaia di migliaia di volte.

Un portavoce di Twitter ha detto che la società aveva visto alcuna prova di “attività coordinata sostanziale” tra gli account anonimi di lunga data, ma cancellato uno spammy nuovo portato alla sua attenzione da un ricercatore Martedì.

Leggi anche: Sony, Google, Airbnb stanno rinviando gli eventi a causa delle proteste degli Stati Uniti

“Abbiamo visto alcuni account cambiare i loro nomi di profilo, foto, ecc nel tentativo di associarsi visibilmente con il gruppo e guadagnare seguaci,” ha detto Liz Kelley, portavoce di Twitter.

Chiunque può chiamarsi un membro degli Anonymous e adottare la sua maschera Guy Fawkes, altre immagini e slogan, come “siamo legione”. Non ha leader riconosciuti, rendendolo più un marchio di un assemblaggio ordinario.

Un account con 120.000 follower, AnonNewz, aveva cancellato tutti i tweet precedenti prima del 1 giugno, quando ha iniziato a promuovere le proteste. Ma aveva trascurato di cancellare i suoi vecchi “mi piace”, che riguardavano la musica pop coreana, e aveva interagito in passato con altri fan k-pop che sottraevano omaggi.

Dopo il ricercatore Marcus Hutchins della società di sicurezza informatica Kryptos Logic ha twittato circa l’account, Twitter sospeso.

Twitter ha detto a Reuters che ha rimosso AnonNewz per “spam e coordinamento con altri account di spam.”

Segnalazione di Joseph Menn.